Ultimo dell'anno con cielo grigio, dal 2 gennaio peggioramento in arrivo

METEO - Nel corso della giornata odierna (31 dicembre) assisteremo ad una maggiore nuvolosità sulla nostra regione grazie all'afflusso di correnti più fredde in arrivo dai Balcani.
L'interazione di queste correnti con la superficie del mare Adriatico, ancora piuttosto calda, e con la dorsale appenninica sono tra i principali fattori che promuoveranno questa copertura nuvolosa che comunque risulterà sterile e non in grado di apportare particolari fenomeni. Le temperature non subiranno variazioni significative rispetto alla giornata di ieri cono valori che si manterranno intorno alla media.

Nella giornata di domani (1 gennaio) assisteremo ad un'attenuazione di queste correnti che determinerà un temporaneo dissolvimento della nuvolosità con cielo quindi che risulterà in prevalenza poco nuvoloso. Al contrario nei giorni seguenti, in particolare tra il 2-3 gennaio, assisteremo ad un deciso peggioramento su gran parte della penisola per l'arrivo di una perturbazione di origine atlantica.

Su quest'ultimo peggioramento sarà pubblicato, grazie a GeoMeteo.it, un nuovo editoriale nel corso della giornata sulla base degli aggiornamenti modellistici.



31.12.2015 | 09.30

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi un tuo commento...





.

VUOI CONDIVIDERE?