Emergenza neve, la Provincia potrà contare su 430mila euro fino al 31 dicembre

FOTO GEOMETEO
PESARO – Per l’emergenza neve la Provincia di Pesaro e Urbino potrà contare, fino al 31 dicembre, di 130mila euro previsti nell’assestamento di bilancio 2015 per l’acquisto di sale, conglomerati, spazzamento neve e pulizia strade, oltre a 300mila euro inseriti nel fondo di riserva 2015.
Domenica mattina sono stati effettuati i primi interventi di emergenza, attraverso ditte registrate al Mepa, il mercato elettronico della pubblica amministrazione gestito dalla Consip, per sgombero neve e in alcuni casi trattamenti anti-gelo.
Ad essere interessate dagli interventi, le strade dell’alto Montefeltro a partire dai Comuni di Pietrarubbia e San Sisto di Piandimeleto fino a tutto il comprensorio di Montecopiolo e Carpegna, oltre al comprensorio del Catria e Nerone. Nello specifico, si tratta della strada provinciale 1 da Ponte Cappuccini al passo della Cantoniera, strada provinciale 112 “Carpegna – S.Sisto”, strada provinciale 6 da Villagrande di Montecopiolo a Pietrarubbia, strada provinciale 118 “Eremo”, strada provinciale 2 “Conca” nel tratto da Serra Capriola a Montecerignone e strade provinciali 101 “Caselle”, 140 “Casciaia” e 15 “Monte Nerone”.  


23.11.2015 | 17.20


 

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi un tuo commento...





.

VUOI CONDIVIDERE?